Ascensori in sicurezza grazie a intelligenza artificiale

Ascensori in sicurezza grazie all’intelligenza artificiale

La domotica o automazione domestica nasce all’inizio degli anni Novanta e si presenta da subito come alleata preziosa nel miglioramento della qualità della vita nei luoghi abitati. Grazie all’evoluzione delle tecnologie elettroniche si sono sviluppate soluzioni sempre più automatizzate e le abitazioni, gli edifici, ma anche le città, hanno guadagnato in benessere, sostenibilità, risparmio energetico e sicurezza. Negli ultimi anni i nuovi strumenti di domotica sono diventati parte integrante nei sistemi di gestione della sicurezza  e della manutenzione degli ascensori nei condomini. Oggi c’è un’innovazione in più: l’Intelligenza Artificiale, una tecnologia informatica che rivoluziona il modo con cui l’uomo interagisce con le macchine, e le macchine tra di loro.

L’Intelligenza Artificiale può rendere le macchine capaci di compiere “ragionamenti” complessi, imparare dall’esperienza, accumulare e organizzare enormi quantità di dati, prevedere problemi e risolverli in tempo reale o in largo anticipo.

Quando si parla di sicurezza in un condominio non si fa riferimento solo all’eventualità di furti, guasti dell’impianto elettrico o del gas, ma anche alla piena funzionalità degli ascensori. Il blocco di un impianto, infatti, può creare numerosi disagi, in particolare per bambini, anziani, donne incinte, persone con mobilità ridotta. Se poi il guasto richiede un intervento di manutenzione straordinaria, i tempi di ripristino possono essere imprevedibili.  

KONE, azienda leader globale nella progettazione, produzione e installazione di ascensori, scale e tappeti mobili, è stata pioniera nell’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale – e della domotica nella sua accezione più avanzata e innovativa – per la manutenzione degli impianti. KONE 24/7 Connected Services™ utilizza sistemi di rilevamento continuo dei dati relativi al funzionamento dell’ascensore e li elabora tramite la piattaforma di Intelligenza Artificiale IBM Watson™. È la cosiddetta “manutenzione predittiva” che prevede, previene e risolve i guasti.

La tecnologia predittiva di KONE 24/7 Connected Services™ è disponibile per qualsiasi tipologia di impianto, anche non KONE, ed è garanzia di sicurezza e tranquillità non solo per le persone che ogni giorno usano gli ascensori ma anche per chi, come gli amministratori di condominio, hanno importanti responsabilità. Il sistema KONE 24/7 Connected Services™ agisce in modi diversi, a seconda dell’urgenza. Se l’Intelligenza Artificiale rileva che i parametri di funzionamento dell’ascensore non sono in linea con quelli attesi, segnala l’anomalia e il tecnico esegue un intervento “standard” nella fase di manutenzione ordinaria. Se invece viene segnalata un’anomalia che può causare il fermo dell’impianto, l’intervento di manutenzione avviene in tempi ridotti e l’attività si configura come “urgente”. In questo caso, grazie all’Intelligenza Artificiale, il tecnico conosce in anticipo cosa deve fare e può raggiungere l’impianto con il ricambio necessario. La tecnologia predittiva prevede anche l’intervento “immediato”: quando l’ascensore si guasta all’improvviso, il tecnico può arrivare sul posto anche prima che l’utenza segnali l’anomalia, grazie alla rilevazione fatta dal sistema di Intelligenza Artificiale.  

Il proprietario, l’amministratore di condominio o il responsabile dell’impianto possono avere informazioni in tempo reale sugli interventi di manutenzione effettuati, attraverso il portale  KONE Online e l’app KONE Mobile per i device mobili. È possibile accedere ai dati sempre aggiornati sullo stato passato, presente e futuro dell’impianto, e generare report di valutazione dell’efficienza dell’impianto, per pianificare e stimare i tempi di altri interventi necessari e avvisare in anticipo gli utenti.