domotica alberghiera info e novita

La domotica alberghiera, info e novità

Che cos’è la domotica alberghiera, e quali sono le novità che porta con sé?

La domotica, la scienza per automatizzare le case, in realtà non è solo per le case. Certo, la domotica è nata essenzialmente per rendere più confortevole, più fruibile la propria abitazione. Per cui questa tecnologia porta con sé tutta una serie di innovazioni tecnologiche di rilievo.

Oggigiorno è possibile da remoto controllare il proprio appartamento semplicemente con un tablet o con uno smartphone. Possiamo aprire e chiudere delle finestre, attivare l’impianto di irrigazione, accendere telecamere, controllare l’impianto antifurto, regolare da remoto temperatura e climatizzazione, accendere un elettrodomestico, e chi più ne ha più ne metta.

Tutto questo unendo l’elettronica con l’informatica attraverso un sapiente uso combinato di congegni elettronici e della rete. Sostanzialmente attraverso la domotica, la casa diventa viva, quasi un organismo che va oltre la freddezza delle mura domestiche. Se il caminetto non c’è più, o quasi, mille altri dispositivi contribuiscono a rendere più caldo, più vivo l’ambiente in cui passiamo buona parte della giornata.

Domotica alberghiera info e novità: vediamo

Ma non bisogna credere che la domotica esista solo per le mura domestiche; in realtà questa scienza si applica anche ad altre situazioni, come ad esempio la domotica alberghiera. Teoricamente ogni immobile può usufruire di questa tecnologia, anche quelli di natura più strettamente commerciale, come una fabbrica o un albergo, o ancora un bed and breakfast.

In questi casi, come in quello della domotica alberghiera, entrano in campo in maniera più prepotente il concetto di efficienza e di risparmio energetico, oltre a quello di comodità. Esistono impianti che consentono di aumentare il comfort dei clienti, ma anche di monitorare la reception di un albergo, per tenere sotto controllo le situazioni e limitare al minimo eventuali disservizi.

Non solo, certi impianti di domotica alberghiera contribuiscono in maniera significativa a ottimizzare il consumo energetico, vale a dire una delle spese principali di questo tipo di attività commerciale. I sistemi più moderni di gestione domotica alberghiera funzionano inoltre a isole, cioè ogni camera funziona in maniera indipendente, pur essendo connessa alla rete principale. Ogni dispositivo, poi, continua a funzionare pure se altri si guastano o temporaneamente sono fuori servizio.

Massima fruibilità, poi, per il cliente, che può avere con certi sistemi la possibilità di regolare la temperatura nella camera, comunicare elettronicamente se può essere disturbato, azionare determinate utenze. La domotica alberghiera quindi, come soluzione non più solo futuristica ma attuale, in grado di apportare un maggior comfort per il cliente, consentendo dei notevoli risparmi nella gestione. E, oltre tutto, anche dei controlli importanti sulla sicurezza complessiva degli ambienti.